MACHETE KILLS

macheteMachete è tornato. Sono passati tre anni dal primo fortunato capitolo della saga e qualcuno in più da quel fake trailer che lo rese celebre nel mondo.
Si riparte da dove lo si aveva lasciato. Ingaggiato dal presidente degli USA (Charlie Sheen), Machete deve eliminare un rivoluzionario che ha puntato un missile su Washington.
Sarà un cammino sanguinolento e violento.
Siamo alle solite. Donne mozzafiato, morti rocambolesche, cattivi stereotipati e gag divertenti. Gli amanti del genere lo eleveranno a pietra miliare, i non appassionati si annoieranno a morte.
Rodriguez promette il terzo capitolo grazie alla scelta fortunata di utilizzare un altro fake trailer (meraviglioso) che vede il nostro eroe alle prese con dei super cattivoni nello spazio. the-latest-ridiculous-trailer-for-machete-kills-features-girls-kicking-butt
Delirio bambinesco di un regista pulp che gira a briglia sciolta, sapendo di andare oltre. Questa sua innata capacità all’eccesso è il suo limite e la sua grandezza. Arrivati a questo secondo capitolo bisogna scegliere. Lo si ama o lo si odia?
Va detto. Il primo capitolo aveva una sua valenza politica molto forte. In questa seconda puntata sale l’attenzione per la spettacolarità, ma il messaggio importante da veicolare viene solo abbozzato.
Twitter10a3f9a_jpgIntrattenimento tex/mex allo stato puro.
Danny Trejo sempre in ottima forma.
Intelligente ed efficace il triplice cameo Antonio Banderas, Lady Gaga, Cuba Gooding Jr.
Resto del cast non  all’altezza del primo. Mel Gibson villain noioso.
Machete Kills. Eccessivo e divertente, con qualche perdita di ritmo nella seconda metà e caduta di stile qua e là.
Tra qualche anno uscirà il terzo capitolo. Da vedere solo per capire come un antieroe messicano possa utilizzare un machete laser degno di Star Wars.
PS: Machete non twitta, ma noi si. Twittate anche voi la nostra recensione

 

***

Alessandro Venier
ale2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...